Come gestire la progettualità IoT per ottenere fondi e finanziamenti pubblici?

Innumerevoli i bandi attivi per finanziare progetti IoT volti a migliorare la qualità della vita della collettività e delle aziende, ma come accedervi?

I progetti Internet of Things sono da qualche anno sotto i riflettori poiché rappresentano la digitalizzazione della quotidianità per eccellenza. Per questo motivo anche le istituzioni Italiane e l’Unione Europa stanno attuando iniziative, tramite incentivi e fondi oggi disponibili, volti a sviluppare questo business.

Ma cosa bisogna fare per accedervi? Come bisogna gestire la progettualità? A quali dettagli bisogna porre maggiore attenzione? Lo abbiamo scoperto insieme nel nostro webinar in collaborazione con Luca Picchi, consulente ed Amministratore Unico di Hyperbole, Carlos Herrando, Sales Area Manager Asia, Africa ed Oceania di Libelium, e Karin Marchiori, BDM IoT&More di Allnet.Italia.

Perché sviluppare progetti IoT?

L’Internet of Things, ad oggi sempre più pervaso da AI, ci permette di creare l’architettura per sostenere un mondo intelligente. Ad oggi, potenzialmente, possono coesistere milioni di sensori che generano migliaia di dati, così da monitorare svariati parametri e predire eventi in tempo reale per migliorare la qualità della vita della collettività e delle aziende. Qualsiasi settore produttivo può diventare “smart” e far crescere esponenzialmente le proprie potenzialità grazie all’IoT, dalla logistica al manufactuiring, dalla distribuzione all’industria 4.0.

Chi sono i soggetti finanziabili e quali sono le fonti di finanziamento?

Cosa può essere finanziato?

Investimenti in beni strumentali

Ricerca, sviluppo, innovazione e design

Formazione ad imprenditori e dipendenti

Creazione di startup e PMI innovative

Come possono essere erogati i finanziamenti?

Crediti d’imposta

Finanziamenti a fondo perduto o parzialmente restituibili

Garanzia di credito bancario agevolata

Le modalità fin qui elencate variano in base al bando, sia esso regionale, su settori verticali, europeo o nazionale. Per realizzare un progetto IoT, oltre i finanziamenti, c’è bisogno di attivare una concessione governativa che può essere privata o ministeriale.

Come sviluppare un progetto IoT di successo?

Carlos Herrando di Libelium ci illustra i 10 fattori più importanti per il successo di un progetto IoT, in accordo con circa 700 aziende tra cui grandi pilastri come Amazon e Bosh.

Il nostro ecosistema IoT

Molti i Vendor e le tecnologie a portafoglio di Allnet.Italia per redigere progetti IoT compliant con gli svariati bandi nazionali ed internazionali.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: