Quanto sta crescendo il mercato dei dispositivi portatili?

Una recente ricerca illustra come i dispositivi portatili e i sistemi di comunicazione utilizzabili in modo flessibile e ovunque abbiano rivoluzionato il nostro modo di comunicare e collaborare oggi.  

La compagnia di ricerca Mordor Intelligence ha realizzato un’indagine dal titolo BRING-YOUR-OWN-DEVICE (BYOD) MARKET – GROWTH, TRENDS, COVID-19 IMPACT, AND FORECASTS (2021 – 2026). Questo studio illustra come i dispositivi portatili e i sistemi di comunicazione utilizzabili in modo flessibile e ovunque abbiano rivoluzionato il nostro modo di comunicare e collaborare oggi.  

Quali sono i dati più interessanti emersi dalla ricerca?

il mercato BYOD abbia registrato un CAGR del 15% nel periodo di previsione 2021-2026. I servizi ad alta velocità come 4G e 5G offerti dalle società di telecomunicazioni guidano il mercato BYOD sia nelle economie in via di sviluppo che in quelle sviluppate.

La crescita della domanda di smartphone ha anche sostenuto la crescita della cultura del bring-your-own-device (BYOD). Inoltre, il numero crescente di piccole e medie imprese, come risultato della crescente cultura delle startup sia nelle economie sviluppate che in quelle in via di sviluppo, ha portato le aziende ad adottare la cultura BYOD per eliminare o limitare le spese iniziali di infrastruttura, che limitano la loro crescita precoce. Inoltre, le organizzazioni richiedono ai dipendenti di interagire con clienti e colleghi.

L’aumento della produttività delle organizzazioni ha portato a una maggiore adozione del BYOD in vari settori verticali.  A causa della pandemia di COVID-19, secondo uno studio di Bitglass, circa l’85% delle organizzazioni abilita già ambienti Bring Your Own Device (BYOD) sia per i dipendenti che per i partner. La pandemia ha ulteriormente innescato una massiccia trasformazione nella cultura lavorativa dei dipendenti, con la maggioranza delle organizzazioni che adottano le tendenze BYOD.” 

Quali sono le ultime novità dal mondo del BYOD ? 

Un’innovazione interessante è la piattaforma Solstice di Mersive: il sistema interattivo di presentazione wireless. 

Solstice rende facile condividere contenuti e collaborare in modalità wireles, sia per i partecipanti in loco che da remoto. Questo rende le riunioni più efficienti, coinvolgenti e produttive. 

Puoi dotare il POD di diverse funzionalità, tra cui Solstice Conference Mersive, la soluzione di videoconferenza wireless che consente agli utenti simultanei di condividere in modalità wireless i contenuti sul display della sala e di collegarsi a posizioni remote.

Il POD abilita un’interfaccia intuitiva e funge da hardware principale e dispositivi come pc, tablet o smartphone possono collegarsi così via wireless per la condivisione. 

La prima connessione andrà fatta da un pc in grado di avviare la videoconferenza ed il resto dei partecipanti potrà collegarsi con diversi dispositivi sia Android, che Apple ma anche Windows e Mac. 

Un’ unica piattaforma per ogni tipo di sala per le riunioni o l’apprendimento

Le sale da collegare possono essere svariate, la soluzione infatti si presta per adattarsi ad ambienti diversi. Dalle huddle room alle sale conferenza, ad aule per l’apprendimento, questi sono solo alcuni esempi:

Solstice, dunque, consente di portare ovunque la propria riunione e di sfruttare il calendario, i contenuti e le app per le conferenze presenti sui dispositivi degli utenti. Permette di condividere e controllare i contenuti da più sorgenti in qualsiasi sessione di conferenza web.

Supporta il mirroring di Android e iOS in Zoom, Teams e altre riunioni

Interfaccia user friendly ed esperienza semplice e professionale, cosa puoi fare con Mersive e Solstice?

È possibile condividere solo una pagina web, lo schermo oppure diversi file multimediali presenti sul disco rigido simultaneamente: è come avere una tavola con i file condivisi e pronti per essere riprodotti e gestiti. Puoi controllare i contenuti dal tuo dispositivo, e spostarli, ingrandirli, nasconderli o cambiarne l’ordine sugli schemi. Se hai necessità di decidere quando e a chi concedere la condivisione, puoi aggiungere delle code di moderazione. Hai la possibilità di collegare più dispositivi contemporaneamente e rendere lo smartphone un puntatore laser o una penna per cerchiare, segnare, sottolineare i contenuti condivisione tramite PC.

Quali sono i punti di forza di Mersive?

01


Semplice configurazione della sala

Il Solstice Pod si collega alla rete locale WiFi/Ethernet, al display e all’audio/video della sala.

02


Porta con te la tua modalità di riunione (BYOD)

Gli utenti in sala e da remoto partecipano e gestiscono la riunione utilizzando i loro dispositivi preferiti.

03


Avvio in un passaggio e senza contatto

Basta inserire il PIN di 4 cifre visibile sul display di Solstice per connettersi rapidamente e avviare la riunione.

04


Godetevi una migliore collaborazione

Condividete, organizzate e contrassegnate facilmente i contenuti per riunioni più complete e produttive.

Con Mersive le riunioni diventano eventi ai quali non vedrai l’ora di partecipare. La piattaforma Solstice trasforma le tue sale riunioni in centri di collaborazione, consentendo ai gruppi di lavorare in modo più dinamico e produttivo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: