People Counting e monitoraggio: come rendere sicure le nostre Spiagge

Con l’arrivo dell’Estate i lidi e le spiagge, che ricoprono tre lati del bel paese, si trovano a dover far fronte alle richieste di sicurezza e distanziamento sociale del governo. Scopriamo insieme la soluzione di Allnet a queste nuove sfide.

Con l’arrivo della stagione estiva i lidi e le spiagge, che ricoprono tre lati del bel paese, si trovano a dover far fronte alle richieste di monitoraggio e distanziamento sociale necessarie per garantire la sicurezza dei bagnanti.

Diventa fondamentale capire quali siano le modalità e le tecnologie che permetteranno alle attività di continuare ad operare in maniera veloce ed intelligente evitando assembramenti e situazioni pericolose.

Avendo ricevuto diverse richieste in merito a progetti che potessero rispondere a queste crescenti esigenze abbiamo deciso di proporre una soluzione completa, dalla gestione della connettività dei dispositivi tramite un router performante, fino alle telecamere e tecnologie che consentono di monitorare la situazione all’interno del lido: numero di persone che entrano ed escono e monitoraggio dei raggruppamenti in una zona ben delimitata.

La soluzione da noi proposta è quindi divisa in tre sezioni: People counting, monitoraggio dell’area ed infrastruttura di routing.

People Counting

La tecnologia basata sul people counting consente di misurare, tramite una telecamera posizionata in alto rispetto al punto in cui si prevede il passaggio delle persone, il numero di clienti che stanno accedendo alla spiaggia e fare una stima delle code da poter condividere con i propri clienti.

Questi dati diventano d’ importanza critica in situazioni in cui si vuole ottimizzare non solo l’efficienza in termini di sicurezza all’interno del lido ma anche il servizio offerto ai propri clienti, che da una parte potranno essere informati su quanto dovranno attendere prima che arrivi il loro turno, e dall’altra vedranno l’elevato standard qualitativo offerto dal Lido in termini di sicurezza e salvaguarda della loro salute, elemento da tenere in considerazione in un periodo particolare come questo.

Per questa tipologia di soluzione, nella quale sono richiesti prodotti di qualità e scalabilità in base alle proprie esigenze, consigliamo di optare per la soluzione Mobotix. Questo brand offre un grosso range di prodotti a livello di prestazioni in base alle necessità ed al progetto che si vuole considerare. Inoltre, tramite diversi Plug-In si può di personalizzare la propria soluzione di videosorveglianza in ogni minimo dettaglio.

Monitoraggio dell’area

Un altro problema che sarà molto comune nei lidi sarà quello degli assembramenti in prossimità di Bar e locali, elemento di non poco conto dal momento che proprio questo elemento potrebbe vanificare tutto il lavoro fatto in precedenza per mettere in sicurezza il lido.

Per risolvere questa tipologia di problemi proponiamo sempre le telecamere a marchio Mobotix che grazie a dei Plug-In da aggiungere alle telecamere consentono di calcolare il livello di saturazione della zona.

Nello specifico è possibile selezionare una certa area, ad esempio subito adiacente al Bar o zona di particolare interesse, ed impostare una percentuale di affollamento, in modo da ricevere un avvertimento quando l’area diventerà troppo affollata, potendo, quindi, sia monitorare i raggruppamenti nei Bar e locali presenti nel lido sia le code per accedervi.

Infrastuttura di Routing

A concludere la soluzione di monitoraggio del lido è importante configurare una struttura di routing performante che fornisca, non solo connettività alle videocamere, ma che consenta anche la gestione congiunta del flusso dei dati ed il monitoraggio da remoto dei dispositivi.

Per creare un sistema totalmente integrato consigliamo, inoltre, l’utilizzo di piccoli switch industriali PoE che alimentino tutti i dispositivi ad essi collegati.

Abbiamo individuato nei router a marchio Teltonika i prodotti capaci di soddisfare questa tipologia di necessità, che consentono di poter formulare una soluzione più semplice tramite un router mono sim 4G oppure una più complessa con router più performanti, con 4 porte Gigabit, 2 slot sim e LTE 4G CAT 6.

Per ricevere maggiori informazioni sulla soluzione proposta da Allnet.Italia non esitate a richiedere un appuntamento scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica: networking@allnet-italia.it o sorveglianza@allnet-italia.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: