Scopri le 4 Dashboard strategiche per far crescere il tuo business con il CRM

Oggi i dati rappresentano una vera e propria ricchezza. Grazie ai dati, le aziende possono conoscere il mercato, intercettare i bisogni dei clienti e dei prospect e cogliere nuove opportunità commerciali.  

Un ruolo strategico viene quindi dato al CRM aziendale, l’unico strumento che permette all’azienda di raccogliere, analizzare e gestire le informazioni dei propri clienti al fine di guidarla nella scelta strategica più adeguata. 

Ogni interazione tra azienda e cliente, da quando si interfaccia per la prima volta con essa fino a quando diventa un cliente da “fidelizzare”, viene tracciata all’interno del CRM. Ogni dato, dal più semplice al più complesso, viene memorizzato, rielaborato e utilizzato nella rappresentazione di report.  

Non è difficile immaginare cosa potrebbe succedere in mancanza di report che diano la giusta interpretazione alle innumerevoli informazioni del CRM aziendale: 

  • opportunità di acquisto perse, a causa della mancanza di tracciabilità e di visibilità dei follow-up dei prospect  
  • disallineamento tra reparti aziendali sulla gestione dei clienti 
  • pessima panoramica dell’anagrafica e dello storico del cliente 
  • strategie di fidelizzazioni inesistenti 

Data la complessità e la numerosità di dati presenti all’interno di questo strumento, è indispensabile che questi possano essere rappresentati attraverso report chiari e comprensibili per ciascun reparto aziendale, da quello sales al marketing, dall’amministrazione al customer care service. In sintesi, il CRM deve parlare la nostra stessa lingua. 

Ecco alcuni report che il CRM deve prevedere: 

  1. REPORT SUI PROCESSI SALES Quante offerte sono state fatte fino a ora? A quanto ammonta il valore di ciascuna offerta? Qual è il tasso di conversione? Qual è la durate media tra l’offerta inviata al cliente e il suo acquisto? Chi sono i sales coinvolti nell’offerta? Queste sono alcune delle domande a cui un report basato su pipeline di vendita può rispondere. Tenendo traccia di queste informazioni e rappresentandole nel modo più corretto, è possibile non perdersi per strada alcuna opportunità di conversion. 

2. REPORT SU CIASCUNA ATTIVITÁ A volte è necessario conoscere nel dettaglio lo storico di un cliente, segnando ogni minima interazione (chiamata, appuntamento, email, invio offerta, invio fattura, etc…). Proprio per questo motivo è indispensabile utilizzare un report in grado di mostrare lo status delle attività in corso per ciascun cliente e che possa evidenziarne le date di scadenza e di completamento.  

3. REPORT SULLA GESTIONE POST-VENDITA Il report che mostra i ticket aperti, le problematiche in corso, o i casi già risolti, permettono all’azienda, in particolare al reparto di assistenza, di fronteggiare tempestivamente ogni criticità, fidelizzando nel tempo i clienti. 

4. REPORT PERSONALIZZATO PER CIASCUN CLIENTE Ogni sforzo aziendale è customer-oriented. Il cliente è, ancora, al centro e ogni processo aziendale deve essere personalizzato al fine di soddisfare ogni esigenza specifica. Per “conquistare” il cliente attraverso qualsiasi device e qualsiasi canale, è indispensabile utilizzare un report che mostri una panoramica il più completa e personalizzata possibile, dedicata a ciascuna persona con cui l’azienda vuole connettersi

L’efficacia di questi report è resa vana senza la possibilità di visualizzarli in qualsiasi momento. Per questo motivo è essenziale assicurarsi che il proprio CRM possa essere visibile e personalizzabile da qualsiasi device. Un’indagine condotta da Forester evidenzia come il 50% dei team migliori la propria produttività utilizzando il CRM aziendale attraverso il proprio mobile phone.  

La tendenza ad utilizzare il proprio CRM da qualsiasi device, ha generato un aumento dell’offerta di soluzioni CRM basate sul cloud. Nel 2008 solo il 12% delle aziende utilizzava CRM in cloud. Ora questa percentuale è aumentata fino a raggiungere circa il 90%. 

Conclusione 

Per la tua strategia data-driven, l’utilizzo del CRM è fondamentale, così come è strategico scegliere report più adatti per sfruttare al meglio le informazioni dei tuoi clienti, accedendovi in qualsiasi momento. È la strada migliore che tu possa percorrere per migliorare la visibilità del brand, incrementare le vendite e aumentare la soddisfazione dei tuoi clienti. 

Scopri come potenziare il tuo CRM! Scarica il documento di approfondimento di ProCall Enterprise di estos. Un’applicazione semplice e completa, che ti permette di raccogliere, visualizzare e condividere con il tuo team in qualsiasi momento tutte le informazioni dei tuoi clienti.  

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: